In questo articolo ti spiegheremo come effettuare un reclamo alla compagnia telefonica 3 nel caso in cui ti siano stati attivati servizi indesiderati o non richiesti. Infatti nel caso in cui hai ricevuto una bolletta troppo alta, con ogni probabilità ti sono stati attivati dei servizi indesiderati che non hai mai richiesto.

Puoi aprire  come consumatore la procedura di reclamo Tre e richiedere alla compagnia il dovuto indennizzo per i servizi indesiderati che non hai mai richiesto.

Disattiva il Servizio non Richiesto ed ottieni il Rimborso

Vari sono i metodi per inoltrare il reclamo alla compagnia telefonica 3 anche se vi consigliamo di fare il reclamo per servizi non richiesti direttamente attraverso la nostra associazione sosutenticonsumatori.it. I metodi alternativi per noi non molto efficaci ma per correttezza provvediamo a segnalarveli.

– Reclamo Tre telefonico: chiamare l’assistenza clienti ai numeri 133 o 139;

– Reclamo Tre fax: inviare il reclamo al numero verde 800179600;

– Reclamo Tre Online: accedere al sito internet www.tre.it, (entrare nella propria area riservata), consultare le faq o riempire il form disponibile cliccando sulla dicitura “contattaci”;

– Reclamo Tre raccomandata: è possibile inviare un reclamo Tre tramite posta raccomandata con avviso di ricevimento.

H3G S.p.A.
Ufficio Reclami
Casella postale 133,
00173, Roma Cinecittà

Moduli servizi non richiesti.

Quando invii un reclamo alla Tre la stessa è obbligata a risponderti in 45 giorni dal ricevimento del reclamo. Inoltre Tre provvede al pagamento di specifici indennizzi per disservizi e ritardi dovuti rispetto ad alcuni.

Numerosi sono i consumatori che dopo aver inoltrato segnalazioni reclami ecc. si rivolgono alla nostra associazione per ottenere giustizia relativamente ai servizi a pagamento non richiesti; infatti, la compagnia telefonica 3 non risponde o non soddisfa le aspettative del consumatore.

Per far valere i tuoi diritti, puoi rivolgerti a noi che provvederemo Gratuitamente per tuo conto ad avviare una procedura di conciliazione stragiudiziale.

Il procedimento di conciliazione parte nel momento in cui l’associazione che hai scelto invia la segnalazione a Tre. In seguito, la richiesta verrà presa in esame da un consulente convenzionato con la nostra associazione sosutenticonsumatori.it, il quale effettuerà per tuo conto un reclamo dinanzi al Co.Re.Com. (Comitati Regionali per le Comunicazioni).

Questo tipo di procedura viene avviata attraverso la Compilazione del Formulario UG.
Se, trascorsi 30 giorni dall’invio della richiesta di Conciliazione, non dovessimo ricevere una risposta soddisfacente da parte della compagnia telefonica, allora noi dell’associazione sosutenticonsumatori.it possiamo intraprendere due strade diverse per ottenere il rimborso dei servizi in abbonamento:

1) Giudice di Pace competente territorialmente.

2) Autorità Garante delle Comunicazioni i L’AgCom, infatti, ha la facoltà di sanzionare le aziende che non rispettano le normative vigenti in Italia.

Disserviziotelefonico.it da sempre dalla parte dei più deboli.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO