Che cosa sono “Rintonix e g-games” e come si attivano

Rintonix e G-games sono 2 servizi in abbonamento al costo di circa 5€ settimanali ciascuno. È arrivato il momento di parlarne dato che ci sono pervenute innumerevoli segnalazioni da parte di consumatori che, esausti, hanno deciso di scriverci per poter risolvere il problema che “Rintonix” e “g-games” gli hanno procurato durante il periodo in cui, inspiegabilmente, si era attivato sul loro cellulare, prelevando denaro indisturbatisenza il consenso di nessuno.

Partiamo con ordine, perché prima di rivelarti come puoi disattivare questi servizi ed ottenere il giusto Rimborso, è fondamentale che tu sappia che questi abbonamenti si attivano, per chi non ne faccia volontariamente richiesta, cliccando, o sfiorando, un banner pubblicitario che appare durante la quotidiana navigazione in internet, quindi anche su Facebook, per intenderci.

Devi sapere che questi banner sono delle pubblicità in formato “pocket” e si palesano in alto o in basso del tuo schermo, mentre navighi su un qualsiasi sito web.
Ne consegue che devi fare molta attenzione a dove stai cliccando, evitando di toccare queste pubblicità-trappola.
Oltretutto, se il servizio è stato correttamente attivato, con ogni probabilità ti arriverà un sms a sovrapprezzo che confermerà l’avvenuta attivazione del suddetto servizio al costo sopraindicato.
Ma adesso, come promesso, andiamo subito a vedere come puoi disattivare “Rintonix” e “g-games” e come ottenere il giusto rimborso.

Disattiva il Servizio non Richiesto ed ottieni il Rimborso

Disattiva subito Rintonix e G-games ed ottieni il Rimborso!

Per Disattivare definitivamente questo fastidioso abbonamento mai richiesto, puoi fare in questo modo: contatta il tuo operatore telefonico al numero del servizio clienti (Vodafone=190; Tim=119; Tre=133; Wind=155) e richiedi all’operatore di disattivare immediatamente Rintonix e G-games che, al momento della chiamata, è attivo sul tuo cellulare.
L’operazione verrà effettuata senza problemi, ma sappi che il tuo rimborso non sarà garantito, poiché i gestori telefonici, che sono coloro i quali dovrebbero rimborsarti, scaricano sempre la responsabilità dell’accaduto sulla società a cui appartiene il servizio incriminato, o sul consumatore poco attento che ha permesso tutto ciò.

 

Rintonix e G-games abbonamenti non richiesti

In alternativa, per riprenderti ciò che è tuo di diritto, ossia il rimborso dell’addebito subito, puoi rivolgerti a Disserviziotelefonico.it, la nostra associazione di tutela dei consumatori. Ti forniremo assistenza Gratuita in primis per la disattivazione definitiva di tale abbonamento che realizzeremo tramite il famoso Barring sms e poi per il ricorso al CO.RE.COM, con il quale andremo a richiedere il Rimborso di quanto ti hanno ingiustamente sottratto.
Il tutto sarà svolto da un team di esperti in materia che ti assisteranno a 360° fino alla fine.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO