Oggi, vi raccontiamo del disservizio subito da Ezio a causa di un problema per il passaggio a Tim sia di telefonia che di ADSL. Infatti, Ezio, convinto da un operatore della Tim, ha effettuato il passaggio di ben tre linee telefoniche più altrettanto linee ADSL a Tim. La cosa che aveva convinto Ezio a fare questo triplo passaggio delle utenze, era stato il fatto che, l’operatore, gli aveva promesso di unificare le tre fatture della linea telefonica in una, e di fare lo stesso per internet.

Cosa c’era scritto nel contratto?

Purtroppo, Ezio, dopo aver firmato il contratto, si accorge che, l’operatore, in maniera poco onesta, aveva inserito nel contratto anche l’attivazione di una nuova sim, che lui non aveva richiesto. In più, facendo un controllo generale, Ezio si accorge pure che la terza linea telefonica non era stata attivata. Vista la situazione, Ezio decide di contattare il servizio clienti della Tim per avere spiegazioni di tutto. L’operatore, gli comunica che, non c’era da preoccuparsi, perché la terza linea l’avrebbero attivata in un secondo momento, e che la sim, era stata attivata gratis. Invece, il triplo passaggio delle linee, sia telefoniche che ADSL, aveva creato il problema per il passaggio a Tim.

Risolvi il Guasto Telecom e ottieni GRATIS un Risarcimento

Pagare per un servizio che non c’è

Dopo poco, Ezio, si vede arrivare sia le fatture della terza linea non attivata sia quella della sim che in teoria doveva essere gratuita. Vista la situazione, Ezio, sentendosi preso in giro dalla Tim tramite gli operatori, decide di revocare il  pagamento tramite conto corrente. Di conseguenza, la Tim, visto il blocco del pagamento gli stacca le linee telefoniche ed ADSL che Ezio non stava pagando.

Dopo varie telefonate al veleno tra Ezio ed il servizio clienti della Tim, Ezio, si vede costretto a pagare almeno alcune delle bollette che la Tim pretendeva, per vedersi riattivare le linee di cui aveva un urgente bisogno.

Nonostante ciò, la Tim è ricorsa al recupero credito per avere tutto quello che secondo loro devono avere. La società di recupero crediti, per cercare di riavere quanto prima l’importo richiesto, gli propone uno sconto totale del 40% su un importo ovviamente spropositato rispetto a quello che doveva essere l’importo delle fatture.

Al momento Ezio non ha pagato ancora niente, e tramite noi, sta facendo valere i suoi diritti di consumatore per il disservizio subito, evitando di pagare il recupero crediti.

Summary
Problemi per il passaggio a Tim
Article Name
Problemi per il passaggio a Tim
Description
Problemi per il passaggio a Tim di ben tre fatture sia per linea telefoncia che ADSL
Author

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al seguente recapito telefonico 0656547258