stress_computerIl risarcimento in caso di disservizio telefonico spetta anche in caso di stress; 1890 euro di cui mille a titolo di risarcimento dei danni non patrimoniali e 890 a titolo di indennità così come previsto dalla Carta dei Servizi; a tanto ha avuto diritto un consumatore a Bologna che nei mesi sorsi ha sporto denuncia contro la Fastweb.

L’azienda secondo quanto si è evinto dalle risultanze processuali aveva garantito un servizio all’utente discontinuo e non in linea con quanto previsto dalle norme contrattuali.

La linea internet e quella telefonica a volte risultava assente o cessava improvvisamente nel bel mezzo delle conversazioni.

Nel caso di specie il Giudice di Pace ha ritenuto che lo stress patito dal consumatore a causa di un inadempimento, fosse lesivo del diritto alla salute tutelato dall’art. 32 della Carta Costituzionale ed ha accordato così la richiesta di risarcimento danni. 

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al seguente recapito telefonico 0656547258