DISCONOSCIMENTO CONTRATTO TELEFONICO FASTWEB

L’utente si accorge, previo avvertimento della sua banca, che l’operatore telefonico Fastweb richiede il pagamento delle fatture di un’utenza mobile in realtà mai attivata nè richiesta.

A seguito del disconoscimento formale a mezzo denuncia, l’operatore telefonico viene convenuto in giudizio per ottenere l’annullamento del contratto e delle fatture emesse ad esso riconducibili.

Il Giudice di pace di Napoli, grazie ad Sosutenticonsumatori, accoglie integralmente le richieste formulate dichiarando l’inesistenza del rapporto contrattuale e annullando le fatture e condannando, infine, l’operatore telefonico alle spese di giudizio.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al seguente recapito telefonico 0656547258