fbpx

Disdetta Poste Mobile: come recedere e cambiare operatore

Condividi
disdetta Poste Mobile

Vuoi cambiare operatore? La rete Internet non ti soddisfa più e ci sono continui disservizi? Hai deciso di eseguire una disdetta Poste Mobile, ma non sai come fare? Vorresti un rimborso per i disagi subiti e non hai conoscenze al riguardo? Questo è l’articolo giusto per te!

Per ogni disservizio o mal funzionamento con Poste Mobile: non esitare a contattarci! Disservizio Telefonico è primo in Italia in materia di assistenza e tutela dei consumatori in ambito telefonico. Offre un’assistenza gratuita, per aiutarti ad ottenere il rimborso che ti spetta, per i disagi patiti.

In questa guida, avrai modo di scoprire come effettuare una disdetta Poste Mobile nel modo giusto, senza incorrere in sanzioni penali o pagamenti aggiuntivi. Infatti, quando la disdetta non è avvenuta in modo corretto, si rischia di incorrere in continui addebiti e fatture indesiderate.

Leggi anche i seguenti articoli:

  • Problemi di connessione con Poste Mobile: Richiedi subito il Rimborso!
  • Mancata portabilità Poste Mobile: Come essere risarciti?
  • Come restituire gratis il modem Poste Mobile?
  • Codice migrazione Poste Mobile: cos’è e dove si trova?

Disdetta Poste Mobile tramite Raccomandata o Pec

Tra i vari strumenti che si possono utilizzare per la disdetta Poste Mobile, la Pec o la Raccomandata sono i migliori. Questi ultimi infatti, mettendo nero su bianco la volontà del cliente, costituiscono una prova certa della volontà di recedere dal contratto. Per cui, anche in caso di contezioso legale la Raccomandata e la Pec sono prove tangibili, che possono essere fatte valere.

Disservizio Telefonico raccomanda ai consumatori di compilare, firmare ed inviare il modulo di recesso in modo preciso e leggibile. Un modulo ben compilato infatti, garantisce un’efficace procedura per il cambio gestore.

Il modulo per la disdetta Poste Mobile può essere scaricato sul sito Ufficiale ed inviato ai seguenti indirizzi, con in allegato la copia del proprio documento d’identità:

Come restituire i dispositivi dopo la disdetta?

Dopo aver eseguito una disdetta Poste Mobile, bisogna attendere almeno 30 giorni. Questo è il tempo effettivo che ha la compagnia, per lavorare la richiesta dell’utente e renderla effettiva. Trascorsi questi giorni, il cliente può ritenersi libero da ogni pagamento aggiuntivo.

Tuttavia, durante questi 30 giorni bisogna preoccuparsi anche di tutti i dispositivi forniti in comodato d’uso, tra cui il modem Poste Mobile. Se infatti, si vuole recedere dal contratto, si è tenuti anche a restituire tutte le apparecchiature, che la compagnia ha rilasciato.

Per la restituzione del modem, preferibilmente bisogna spedire il dispositivo nella confezione originale. Diversamente, basterà apporre sul pacco un’etichetta in cui si specificano tutti i propri dati, in modo da collegare il modem alla disdetta effettuata.

Il modem deve essere spedito a: Poste Italiane S.p.A. Deposito Territoriale di Firenze Via della Casella, 17/19 50142 Firenze

Come essere risarciti per i disservizi con Poste Mobile?

Disservizio Telefonico ti aiuta a gestire gratuitamente il disservizio subito con Poste Mobile, per ottenere il rimborso e/o risarcimento, grazie ad una valutazione professionale e tempestiva del caso concreto. Per ottenere l’indennizzo che ti spetta: fai valere i tuoi diritti in maniera celere!

Infatti, qualsiasi disservizio telefonico o inefficacia da parte della compagnia può trovare tutela e ristoro.

Disservizio Telefonico e il suo team, mettono a disposizione un’assistenza gratuita online e richiederla è semplicissimo. Basta inviare la propria richiesta tramite il nostro modulo di contatto online. Dopodiché, si verrà ricontattati da un operatore per il prosieguo.

Summary
Disdetta Poste Mobile: come recedere e cambiare operatore
Article Name
Disdetta Poste Mobile: come recedere e cambiare operatore
Description
Scopri come eseguire nel modo corretto la disdetta Poste Mobile ed ottieni il risarcimento per i disservizi! La nostra assistenza è gratis!
Author
Publisher Name
disserviziotelefonico.it
Publisher Logo

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo di Disservizio Telefonico è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO

Lascia un commento

Clienti Soddisfatti

Network

DisservizioTelefonico


RimborsoSicuro


SosViaggiatore

Sedi Disservizio Telefonico

Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
hai bisogno di assistenza?