fbpx

Codice migrazione Poste Mobile: cos’è e dove trovarlo

Condividi
codice migrazione Poste Mobile

Sei un cliente Poste Mobile, ma hai deciso di cambiare gestore e ti viene chiesto dalla nuova compagnia il Codice migrazione, ti chiedi: Dove si trova? Di che cosa si tratta? Come reperirlo?  

A questa e a molte altre domande risponderemo nel corso di questo articolo, per scoprire come effettuare una disdetta telefonica in modo sicuro grazie al codice migrazione Poste Mobile. Infatti, se devi eseguire la disdetta da Poste Mobile, potrebbe interessarti questa breve guida dal titolo: “Disdetta Poste Mobile: come eseguirla senza costi aggiuntivi”.

Se invece, stai per cambiare gestore perché hai vissuto una cattiva esperienza o un disservizio con Poste Mobile, non esitare a contattarci per ottenere gratuitamente il rimborso che ti spetta. Disservizio Telefonico, da anni ormai in questo settore, è tra i primi in Italia in materia di diritto commerciale in ambito telefonico. Il suo team si impegna gratuitamente, affinché i diritti dei consumatori possano ricevere tutela e ristoro in tempi celeri. Infatti per ogni disservizio telefonico vissuto, grazie a Noi, è possibile ricevere gratuitamente un rimborso. Contattaci subito per saperne di più!

Cos’è il codice migrazione Poste Mobile?

Quando si parla del codice migrazione, si fa riferimento ad un codice alfanumerico che si compone di massimo 15 cifre. Grazie a questo codice composto da numeri e lettere, è possibile carpire una serie di informazioni utili.

Infatti, al momento del cambio gestore, oltre ai propri dati personali viene richiesto anche il codice migrazione Poste Mobile, che riassume tutti i dati necessari agli operatori telefonici per chiudere la vecchia utenza ed attivare la nuova.

In particolare, sono 3 le informazioni che possono essere dedotte dal codice:

  • qual è il gestore del proprio numero (rappresentato dai primi 3 caratteri);
  • il numero della propria linea telefonica o internet (indicato dalla parte centrale del codice);
  • i servizi attivi sulla propria linea (corrispondente agli ultimi 3 caratteri)

Dove si trova il codice migrazione Poste Mobile?

In materia di codice migrazione Poste Mobile, il riferimento normativo è la delibera 274/07/CONS dell’AGCOM. Essa obbliga le compagnie telefoniche a rendere visibile il codice migrazione dei propri clienti all’interno delle loro bollette. Dunque, il primo posto in cui cercare il codice migrazione Poste Mobile è proprio nella fattura mensile.

Diversamente, se non si dispone di una bolletta cartacea, basta contattare il servizio clienti per richiedere il codice migrazione Poste Mobile. La compagnia telefonica Poste Mobile mette a disposizione una serie di strumenti per all’assistenza clienti, come il Numero Verde, la mail o l’App.

Inoltre, su internet è possibile consultare dei siti in cui, compilando i campi necessari con le proprie informazioni telefoniche, si calcola e genere il proprio codice migrazione Poste Mobile.

Come essere risarciti per i disservizi con Poste Mobile?

Disservizio Telefonico ti aiuta a gestire gratuitamente il disservizio subito con Poste Mobile, per ottenere il rimborso e/o risarcimento, grazie ad una valutazione professionale e tempestiva del caso concreto. Per ottenere l’indennizzo che ti spetta: fai valere i tuoi diritti in maniera celere!

Infatti, qualsiasi disservizio telefonico o inefficacia da parte della compagnia può trovare tutela e ristoro.

Disservizio Telefonico e il suo team, mettono a disposizione un’assistenza gratuita online e richiederla è semplicissimo. Basta inviare la propria richiesta tramite il nostro modulo di contatto online. Dopodiché, si verrà ricontattati da un operatore per il prosieguo.

Summary
Codice migrazione Poste Mobile: cos’è e dove trovarlo
Article Name
Codice migrazione Poste Mobile: cos’è e dove trovarlo
Description
Scopri tutte le info sul codice migrazione Poste Mobile e richiedi la nostra assistenza gratuita in caso di disservizi! Contattaci!
Author
Publisher Name
disserviziotelefonico.it
Publisher Logo

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo di Disservizio Telefonico è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO

Lascia un commento

Clienti Soddisfatti

Network

DisservizioTelefonico


RimborsoSicuro


SosViaggiatore

Sedi Disservizio Telefonico

Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
hai bisogno di assistenza?