Costo recesso anticipato Tre non dovuto

Costo recesso anticipato Tre non dovuto

Gentili Signori,

mi chiamo Chiara, sono una ex utente del gestore Tre e mi hanno addebitato un costo recesso anticipato Tre non dovuto. A maggio, in relazione all’aumento dell’importo dell’abbonamento che avevo sottoscritto, mi è stato comunicato attraverso un messaggio che il recesso sarebbe stato gratuito e senza penali se effettuato entro il 30 giugno.

Ho quindi effettuato il passaggio a Vodafone entro i termini stabiliti presso un centro convenzionato. Nonostante ciò mi sono stata vista addebitare sul conto 50 euro di penale per recesso anticipato Tre, stando a quanto mi ha spiegato un’operatrice della Tre, per non aver inviato una raccomandata in cui richiedevo il recesso, come spiegava un link informativo contenuto nel messaggio che avevo ricevuto.

Messaggio che però non menzionava assolutamente la presenza di uno specifico iter da seguire. Vorrei quindi sapere se c’è un modo per aver un rimborso, perché la procedura messa in atto dalla Tre non mi sembra trasparente né corretta, anzi fuorviante, in quanto informa della possibilità di un recesso gratuito ma non informa adeguatamente il consumatore.

Spero possiate essermi d’aiuto, anche perché l’operatrice della Tre mi ha informata che sono in molti ad aver chiamato per aver subito lo stesso disservizio.

costo recesso anticipato Tre

Se anche tu sei stato vittima di questo addebito per recesso anticipato non dovuto puoi contattarci gratuitamente:

– chiamando gratuitamente il numero verde 800 177 569 (solo da rete fissa);

– chiamando il numero 081 503 23 22 (anche da rete mobile);

– scrivendoci attraverso il MODULO CONTATTACI

Disserviziotelefonico.it da sempre dalla parte dei più deboli.

error: Content is protected !!