fbpx

Disservizio Telefonico si occupa della tutela degli utenti telefonici e ha come obiettivo principale la difesa dei consumatori nel settore della telefonia. Grazie alla passione e alla competenza del suo staff, la società si impegna quotidianamente a tutelare i diritti dei consumatori e a fornire un servizio anti-truffa.

La missione dell’azienda è quella di lavorare esclusivamente per i clienti, e non per le compagnie, e questo gli ha permesso di diventare una delle società più affidabili del territorio nazionale.

Grazie alla sua presenza su tutto il territorio italiano e ai suoi 4 siti web, visitati da oltre due milioni di persone ogni anno, siamo diventatati un punto di riferimento per chi cerca assistenza nel settore della Telefonia, Internet e Pay TV. Offriamo servizi di alta qualità professionale con l’obiettivo di tutelare gli interessi degli utenti telefonici risolvendo qualsiasi problema in modo trasparente e professionale.

Risolvi il Tuo Problema!

Le problematiche trattate da Disservizio Telefonico

Grazie all’impegno della sua squadra di avvocati specializzati in materia di telefonia e telecomunicazioni, abbiamo dimostrato di essere un punto di riferimento per chiunque abbia bisogno di assistenza nel settore della telefonia.

Ci occupiamo di risoluzione di problematiche telefoniche riguardanti:

Problemi di linea telefonica e internet

Internet è diventato un elemento fondamentale della vita quotidiana. Tuttavia, quando si verificano problemi come connessione lenta o instabile, la frustrazione può aumentare rapidamente. In questi casi, è importante sapere cosa si può fare e quali sono i diritti del consumatore.

Fortunatamente, in molti casi, i disservizi della rete possono essere risolti rapidamente. Gli operatori di rete lavorano costantemente per mantenere le connessioni funzionanti al meglio delle loro capacità. Tuttavia, se si verificano problemi persistenti che non vengono risolti, i consumatori hanno il diritto di richiedere un rimborso e, in casi estremi, di rescindere il proprio contratto telefonico.

La connessione internet è divenuta una necessità quotidiana per molti di noi, ma a volte possono capitare problemi, come una connessione lenta o instabile, o addirittura la totale assenza di connessione. Quando si verifica un disservizio come questi, ci si potrebbe chiedere se è possibile richiedere un rimborso o rescindere il contratto senza penali.

Tuttavia, non tutti i problemi di connessione danno diritto a un rimborso: questo è possibile solo nel caso in cui la connessione non sia all’altezza di quanto pattuito nel contratto con l’operatore telefonico o se il disservizio è costante. Ci sono alcuni aspetti da considerare: ad esempio, è importante sapere che molti contratti prevedono un periodo di attesa prima di offrire un rimborso.

In ogni caso, bisogna procedere con ordine e contattare il servizio clienti per fornire spiegazioni e richiedere una soluzione. Solo in questo modo sarà possibile richiedere un rimborso ai sensi della delibera n. 347/18/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che definisce i casi in cui il rimborso è possibile. La delibera prevede il rimborso in presenza di diversi disservizi, come ad esempio il ritardo nell’attivazione del servizio o il malfunzionamento dello stesso. In questo caso, non è necessario che la connessione sia totalmente assente, ma basta che sia irregolare o discontinua e non rispetti i minimi standard qualitativi.

Risolvi il Tuo Problema!

Se hai avuto problemi con la tua linea telefonica cosa fare se non riesci a chiamare o a ricevere telefonate?

Verifica se il problema è causato dall’operatore telefonico che utilizzi.

  • Puoi farlo visitando il sito web del tuo gestore telefonico o chiamando il servizio clienti. Se ci sono problemi nella tua zona o se ci sono disservizi riguardanti la rete, il tuo operatore dovrebbe essere in grado di informarti sulla situazione.
  • Puoi verificare se altri utenti stanno riscontrando lo stesso problema consultando forum online o gruppi di discussione.

Se riscontri un problema con la tua linea telefonica, è importante informare il tuo gestore in modo efficace. Inviare una segnalazione formale è il primo passo da compiere. In questo modo, puoi spiegare il problema e richiedere un intervento immediato. Assicurati di fornire il numero di telefono associato alla tua linea, l’indirizzo di casa e il luogo in cui si verifica il disservizio, in modo che il gestore possa risolvere il problema il prima possibile.

Se la tua compagnia telefonica non risolve il problema, puoi richiedere un risarcimento o un rimborso. In questo caso, puoi rivolgerti a noi che possiamo aiutarti a ottenere il risarcimento per le perdite economiche che hai subito.

Come richiedere un rimborso all'operatore Telefonico?

Il primo passo da fare è presentare un reclamo all’operatore per spiegare il problema riscontrato. Il reclamo può essere inviato tramite:

  • e-mail o p.e.c.;
  • fax;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • telefonata al servizio clienti del proprio fornitore.

Se il reclamo viene presentato via telefonica, è importante prendere nota del numero identificativo del reclamo stesso per evitare confusione in seguito.

Noi consigliamo il reclamo tramite p.e.c. più sicuro ed efficace e soprattutto gratuito.

Dalla data di presentazione del reclamo, l’operatore ha il dovere di risolvere il problema entro massimo 45 giorni, ma il periodo di tempo può essere inferiore se stabilito nel contratto o nella carta dei servizi.

Se il reclamo non viene accolto, l’operatore ha l’obbligo di fornire una spiegazione scritta che soddisfi il cliente. Al contrario, in caso di reclamo accolto, basta una semplice telefonata per la comunicazione dell’esito. Se l’operatore non fornisce una risposta entro i tempi stabiliti, o il reclamo viene rigettato, il cliente può rivolgersi all’Agcom per iniziare la procedura di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori.

Questa procedura non richiede la presenza di un avvocato e può essere fatta in completa autonomia dal cliente.

Sarebbe meglio però farsi assistere da un legale esperto in materia di telefonia poiché la procedura non è semplice come sembra e soprattutto perché dall’altra parte troverai un avvocato della compagnia telefonica che è esperto in materia di telefonia.

Sarà poi l’Agcom a valutare la situazione e gli importi del rimborso dovuto, a seconda dei casi. In ogni caso, il consumatore ha il diritto di rientrare in possesso del proprio denaro qualora il servizio non funzioni come dovrebbe.

Come vengo calcolati gli indennizzi telefonici?

Gli indennizzi sono previsti nel caso in cui si verifichino disservizi riguardanti il funzionamento di Internet. In base alla situazione specifica, l’importo previsto per il rimborso può variare. I disservizi più comuni sono quelli legati al:

  • Ritardo di attivazione del servizio telefonico, nel caso di specie il ritardo viene calcolato dalla data di stipulazione del contratto telefonico che può avvenire mediante registrazione vocale oppure con la sottoscrizione del contratto. Si può considerare un ritardo di attivazione quando il termine supera i 30 giorni dalla richiesta (in alcuni casi anche 60 giorni per l’attivazione della nuova tecnologia della linea in Fibra). Pertanto in caso di ritardo nell’attivazione del servizio, l’indennizzo previsto è di 7,50 euro, conteggiato per ogni giorno di ritardo.
  • Passaggio o migrazione tra operatori telefonici, si tratta della richiesta che viene formulata dall’utente per cambiare il proprio gestore telefonico, mantenendo la stessa numerazione telefonica. Questo passaggio dal vecchio al nuovo operatore telefonico, potrebbe causare problemi tecnici di connessione (ad esempio l’assenza o il malfunzionamento della linea telefonica e/o internet) oppure problemi di forma nella fatturazione (ad esempio l’addebito di una doppia fatturazione telefonica). Nel caso di disservizi riguardanti il passaggio tra operatori, l’importo previsto è di 1,50 euro al giorno, salendo a 5 euro se si tratta solo del numero telefonico.
  • Malfunzionamento del servizio telefonico con interruzione completa, se il malfunzionamento del servizio è tale da comportare un’interruzione completa, l’indennizzo previsto è di 6 euro al giorno.
  • Servizio telefonico irregolare e discontinuo In caso di malfunzionamento con servizio irregolare e discontinuo, l’importo previsto è di 3 euro al giorno.
  • Mancato riscontro al formale reclamo da parte dell’operatore telefonico, se l’operatore non risponde ai reclami, l’indennizzo previsto è di 2,50 euro al giorno.
  • Attivazione non richiesta di servizi accessori a pagamento, nel caso di ritardo nell’attivazione di servizi accessori a pagamento, l’indennizzo previsto è di 2,50 euro. Nel caso in cui i servizi fossero gratuiti, il rimborso sarà di 1 euro al giorno.

Tuttavia, nel caso in cui i danni subiti siano di diverso tipo, come quelli patrimoniali o esistenziali, si potrebbe richiedere un risarcimento ancora maggiore. In questo caso, potrebbe essere necessario rivolgersi al sostegno di un avvocato per ottenere adeguati risarcimenti, avviando una fase giudiziale. Difatti, il rimborso indicato sopra riguarda solo danni diretti derivanti temporanea indisponibilità del servizio internet e che hanno un valore economico ben definito.

E’ importante sottolineare che la legge detta l’obbligo dell’indennizzo ai fornitori di servizi Internet, ma generalmente sono i clienti a dover richiedere la restituzione dell’importo previsto. Inoltre, il rimborso non copre le perdite economiche o i danni morali causati dal disservizio.

Risolvi il Tuo Problema!

Assistenza online Disservizio Telefonico

In sintesi, se hai problemi con la tua linea telefonica, verifica prima se il problema è legato alla tua compagnia telefonica, invia una segnalazione efficace, e in caso non venga risolto, puoi chiedere un risarcimento. In caso di difficoltà, affidati ad esperti come Disservizio Telefonico per avere il supporto necessario senza dover sostenere alcuna spesa.

Assistenza Gratuita !

Disservizio Telefonico tutela i consumatori dal 2010 avendo oltre 600 recensioni positive su TrustPilot. La tua pratica verrà gestita da avvocati specialisti in materia di telecomunicazioni garantendo la massima professionalità e il raggiungimento del giusto risultato, senza rischi da parte dell'utente.
Affidaci la tua pratica per richiedere il giusto Rimborso alla compagnia telefonica!​
Verifica se puoi ottenere un Rimborso
This is default text for notification bar