fbpx

In questo articolo parleremo di continua fatturazione di un operatore telefonico, che pur nonostante l’avvenuta disdetta telefonica con l’operatore telefonico, l’utente si ritrova a dover pagare svariate bollette telefoniche del suo vecchio gestore telefonico di appartenenza.

Noi di DisservizioTelefonico.it abbiamo scelto di riportare, tra le molteplici segnalazioni che ci pervengono ogni giorno, una problematica lamentata da un consumatore che descrive la sorprendente realtà di trovarsi un debito non dovuto da parte del suo vecchio gestore telefonico.

RICEVI ASSISTENZA GRATUITA

La segnalazione di un consumatore malcapitato trovatosi dinanzi ad una continua fatturazione

“Buonasera sto avendo da più di 8 mesi problemi con Tim. A fine ottobre dello scorso anno mando una pec con disdetta alla Tim e successivamente attivo un nuovo contratto con Fastweb. Il tecnico arriva i primi di novembre infatti dal 11/11/2018 sono passato a Fastweb le loro fatture arrivano regolari.

Invece Tim continua a mandarmi altre fatture allora da li inizio a contattare il servizio clienti dove mi consigliano di mandare la nuova fattura del nuovo gestore lo faccio ma niente contratto attivo. Mando allora un’altra pec allego tutto della prima pure un messaggio e loro rispondono che la prima pec non esiste e che avrebbero staccato la linea.

Ma non e stato cosi dopo tante altre chiamate al 187 una di loro mi dice ti conviene mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno allegando tutta la pratica cosi facciamo i conti e in tal caso paghi solo quello che ti spetta. Mi hanno chiuso il contratto il 06/04/2019.

Scrivendo che dovevo pagare un ritardo pagamento e una riattivazione della linea che non ho mai fatto più avevano mandato al centro riscossioni una cartella da pagare da novembre ad aprile di 240,00 euro circa. Io a novembre scorso ho avvisato la banca di non pagare la Tim quindi loro mi hanno mandato le fatture a casa.

In tutta la mia vita non ho mai avuto un problema simile, sono un pagatore puntuale ma questa volta non mi fermo non posso pagare 2 gestori internet al mese la pec funziona da per tutto o fatto tutto come chiesto da loro ma vogliono fare i furbi. Io desidero pagare quello che mi spetta chiusura contratto il mese dopo la prima pec più i diritti postali ma no 6 mesi di internet a 32 euro al mese. Grazie per la vostra collaborazione spero che possiate risolvermi questo problema”.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al seguente recapito telefonico 0656547258

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: