Cosa fare in caso di Adsl assente Vodafone

Segnale Adsl assente Vodafone?

Cosa fare quando la linea Adsl assente Vodafone non prende per assenza totale di segnale, dopo aver verificato che il modem sia correttamente collegato e perfettamente funzionante:

• chiamare il servizio clienti Vodafone al numero verde 190 e fare la segnalazione come “internet assente”. In tal modo vi verrà assegnato un ticket di segnalazione con il quale controllare costantemente lo stato di avanzamento dell’intervento tecnico sulla vostra utenza, accedendo all’area clienti Vodafone, inserendo le vostre credenziali, cioè numero di telefono fisso e password;

• entro pochi giorni dalla segnalazione, Vodafone dovrebbe procedere all’intervento tecnico di riparazione, al fine di ripristinare il corretto funzionamento della linea internet Vodafone;

• qualora Vodafone non dovesse rispettare tali tempi procedurali, dovrete fare un formale reclamo al quale il vostro operatore telefonico sarà obbligato a rispondere;

• se anche in seguito al reclamo la vostra linea internet continui ad essere assente, avrete la possibilità di iniziare una duplice procedura, diretta al ripristino immediato e all’indennizzo, innanzi alla Co.Re.Com, cioè l’Autorità Regionale Competente.

Quindi la Vodafone in caso di disservizio telefonico da linea internet assente, non viene solo condannata a ripristinare immediatamente il corretto funzionamento della vostra utenza, ma anche a corrispondere un importo a titolo di indennizzo per il disagio cagionato.

L’indennizzo è, infatti, la sanzione nella quale il vostro gestore Vodafone incorre, ogniqualvolta il servizio telefonico (per il quale pagate) non risulti essere ottimale ed efficiente. E ciò non soltanto in quanto ha violato le obbligazioni che discendono dal contratto di utenza con voi stipulato, ma soprattutto perché non ha rispettato gli impegni previsti dalla propria Carta dei Servizi.

La “Carta dei Servizi” che la Vodafone definisce “Carta del Cliente”, quasi a voler mettere al centro dei propri obblighi la tutela del proprio utente consumatore, è uno strumento di trasparenza con cui pubblicizza gli impegni qualitativi di cui si fa carico, prevedendo degli importi automatici di indennizzo qualora gli standard non dovessero essere adempiuti.

In particolare, soffermando l’attenzione sulla linea internet, la Vodafone si impegna:

• entro 4 giorni lavorativi successivi alla segnalazione, a provvedere alla riparazione di guasti e malfunzionamenti;

• decorsi i 4 giorni successivi alla segnalazione, a corrispondere 10 euro per ogni giorno di ritardo alla riparazione del guasto o malfunzionamento (fino ad un massimo di 150 euro).

Inoltre:
• in caso di sospensione o cessazione amministrativa di uno o più servizi, mobili, fissi o di accesso ad internet da postazione fissa in mancanza dei presupposti, ovvero, in assenza del previsto preavviso, Vodafone corrisponde al Cliente che ne faccia richiesta un indennizzo pari a € 5 per ogni giorno di sospensione fino ad un massimo di € 300.

Diversi e consistenti sono gli obblighi cui si impegna la Vodafone a tutela dei propri clienti in caso di disservizio telefonico, malgrado spesso questi rimangano disattesi di fronte all’inerzia degli utenti, ignari dei diritti di cui godono.

Quotidianamente al portale www.disserviziotelefonico.it a noi dell’Associazione SOS Utenti Consumatori, giungono numerosissime richieste di aiuto dei clienti Vodafone, per ricevere assistenza, consulenza e chiarimenti.
Tra le diverse a titolo esemplificativo vi riportiamo quella di Luca da Cinisello Balsamo:

“Buongiorno cara Associazione. Nel ringraziarvi per la disponibilità e l’efficienza relativamente al rimborso di H3g dell’anno scorso, stavolta vi contatto per la linea internet fissa Vodafone che è completamente assente. Ho controllato il modem che è ben collegato e funzionante, e sono sicuro sia un problema di assenza di campo. Avendo già avuto la conferma della vostra efficienza, spero possiate aiutarmi anche stavolta!!!
Siete grandi! Sono sicuro di essere contattato quanto prima!”

Essendo la cura e la tutela del consumatore lo spirito che anima noi di Disservizio Telefonico e dell’Associazione SOS Utenti Consumatori, di fronte a richieste di aiuto del genere contattiamo subito i consumatori per informarli rispetto alla procedura da attivare e fornirci di tutti i dati necessari per l’espletamento del procedimento che porta alla condanna della Vodafone al pagamento dell’indennizzo.

Grazie alle innumerevoli pratiche di Adsl assente Vodafone che abbiamo portato a termine vittoriosamente nel corso di tutti questi anni, nei quali siamo diventati specialisti in materia di disservizio telefonico, siamo esperti nel capire fin da subito se ci siano i presupposti per agire in autotutela o addirittura agire in giudizio.
Le nostre pratiche non sono mai infruttuose, riuscendo sempre ad ottenere dei provvedimenti grazie ai quali i consumatori sono soddisfatti e contenti di avere una Associazione che stia dalla loro parte senza pretendere nulla. Infatti le spese del cliente sono assolutamente assenti!

Tra le molteplici vittorie di cui siamo fieri, vi riportiamo la sentenza del Giudice di Pace di Trapani:

“in vista della violazione degli obblighi contrattuali di cui si è fatta carico la Vodafone Italia, e soprattutto avendo la stessa Carta del Cliente previsto dei rigorosi standard qualitativi che la compagnia telefonica ha disatteso…il Giudice di Pace di Trapani, definitivamente pronunciandosi Adsl assente Vodafone, accoglie la domanda di xxxxx e, per l’effetto, condanna la Vodafone Italia a corrispondere in favore di xxxxxxx la somma di euro 232,61”.

Le pratiche che decidiamo di portare avanti in seguito alle segnalazioni che ci giungono, vedono nella stragrande maggioranza dei casi esiti del genere, non potendo il Giudice non accogliere le istanze degli utenti consumatori che si vedono ledere dei diritti a fronte dei quali pagano…ed anche profumatamente!
Le compagnie telefoniche, sempre parti contrattuali più forti, purtroppo sono precise e corrette solo quando ad essere difesi sono i propri diritti…ma non anche quando si tratti di quelli dei poveri ed inascoltati utenti.

Ed è per questo che la nostra Associazione SOS Utenti Consumatori, mediante l’apposito portale www.disserviziotelefonico.it, ci siamo posti l’obiettivo di fare da giusta controparte alla Vodafone, come alle altre compagnie telefoniche, per offrire garanzia dei diritti dei consumatori!

Se anche tu hai problemi con la linea internet Adsl assente Vodafone assente e vuoi ricevere la nostra assistenza legale in mondo assolutamente gratuito, contattaci:

• chiamando il numero verde 800 177 569 (solo da telefono fisso);

• chiamando il numero 081 503 23 22 (anche dai cellulari);

• mediante il modulo CONTATTACI.

Sara così che tempestivamente verrai contattato da un consulente del nostro staff specializzato per essere assistito step by step sul da farsi.

Disservizio Telefonico: da sempre dalla parte del più debole!

error: Content is protected !!