Cosa fare in caso di Adsl assente Linkem

Adsl assente Linkem

linkem

Interruzione internet, adsl assente Linkem: mancanza di segnale, assenza di connessione rete

Ecco i 4 passi da fare quando si verifica la linea adsl assente Linkem e non funziona la connessione dati internet:

1. CONTROLLARE IL MODEM: in alcuni casi, tali problematiche dipendono semplicemente dal router o wifi malfunzionanti o malcollegati ai vostri dispositivi;

2. SEGNALAZIONE: se l’assenza di internet non dipende dalla vostra apparecchiatura, vi toccherà fare la segnalazione del guasto a Linkem chiamando al numero gratuito 8000 802 11 (servizio clienti disponibile 7 giorni su 7), denunciando il disservizio come “linea adsl assente”. In tal modo la Linkem sarà tenuta a garantirvi assistenza tecnica tempestiva e a riparare il guasto entro i giorni immediatamente successivi;

3. RECLAMO: se, nonostante la segnalazione, Linkem non abbia provveduto a ripristinare il corretto funzionamento della linea adsl, dovrete fare un reclamo formale con raccomandata A/R nel quale circostanziare in modo dettagliato il disservizio telefonico subìto e la vostra richiesta di ripristino della linea internet (numero di utenza, giorni di assenza adsl, oggetto del reclamo…). Il vostro gestore Linkem avrà l’obbligo di rispondere entro i 45 giorni successivi alla sua ricezione;

4. CO.RE.COM.: qualora sia la segnalazione che il reclamo si rivelano infruttuosi, avrete diritto di adire l’autorità regionale competente al fine di ottenere non soltanto l’immediato ripristino della linea adsl, ma anche la corresponsione di un importo a titolo di indennizzo, commisurato all’entità del disagio subìto, nonché alla sua perduranza.

Ebbene si, la Linkem è tenuta a corrispondervi un indennizzo in caso di disservizio telefonico!
L’indennizzo, infatti, è la sanzione nella quale incorrono i gestori di telefonia tutte le volte in cui non rispettano gli standard di qualità, assistenza ed efficienza previsti dalla loro “Carta dei Servizi”.

In particolare, la Linkem con la propria “Carta dei Servizi” si impegna a corrispondere:

• 5 euro per ogni giorno di ritardo (fino ad un massimo di 25 euro).
Sebbene il pagamento di tali indennizzi dovrebbe essere automatico, dovendo essere teoricamente sufficiente la semplice richiesta del cliente mediante raccomandata o fax alla quale dovrebbe seguire la risposta e l’accredito della Linkem, in realtà questo non accade praticamente mai, lasciando il malcapitato utente in balìa della propria insoddisfazione e del disservizio telefonico.

Innumerevoli sono, infatti, le richieste di aiuto che giungono a noi di Disserviziotelefonico.it.
Vi seguito vi riportiamo un esempio:

“Da oltre due settimane il nostro operatore Linkem non ci sta fornendo il servizio adsl. Ho provveduto a fare più volte la segnalazione, ma continuo a non usufruire di internet. Cosa posso fare?”

Ed è proprio in seguito a tali segnalazioni di utenti consumatori Linkem, che noi di Disserviziotelefonico.it a titolo gratuito e a zero spese per il cliente, attiviamo tutte le procedure necessarie per ottenere l’immediato ripristino della linea adsl e un indennizzo che sia soddisfacente e proporzionale al disagio subìto.

Numerose sono le vittorie che possiamo permetterci di vantare!
Un esempio? La sentenza del Giudice di Pace di Milano che ha così disposto:

“…dinanzi alla violazione oggettiva degli obblighi della Linkem derivanti non solo dal contratto di utenza e dalla carta dei servizi, ma soprattutto dalla disciplina codicistica in materia di contratti, assolutamente legittima risulta essere la richiesta dell’istante xxx…P.M.Q. il Giudice di Pace di Milano, definitivamente pronunciandosi, condanna la Linkem s.p.a. a pagare la somma di euro 435.00 in favore del sig. xxx….”

Grazie all’esperienza decennale in materia di disservizio telefonico, il nostro sfaff specializzato dell’associazione SOS Utenti Consumatori, conosce perfettamente le procedure da espletare, nonché come impostare la pratica legale, al fine di ottenere risultati ottimali!

Se anche tu hai bisogno della nostra consulenza ed assistenza, a zero spese per voi, CONTATTACI!
Come farlo?

– chiamando gratuitamente il numero verde 800 177 569 (solo da rete fissa),

– chiamando il numero 081 503 23 22 (anche da rete mobile),

– scrivendoci attraverso il MODULO CONTATTACI

ed un nostro consulente ti aiuterà passo passo nel formulare le tue richieste.

Disserviziotelefonico.it da sempre dalla parte dei più deboli.

error: Content is protected !!